Dillo con le immagini!
Schede per l’animazione di incontri con donne migranti richiedenti asilo e rifugiate

La percezione della violenza cambia moltissimo da donna a donna. Dipende dal contesto culturale e sociale di provenienza, che nel caso di donne migranti richiedenti asilo e rifugiate può essere molto diversificato, dall’esperienza familiare e personale, dall’articolazione dei ruoli di genere e delle dinamiche di potere tra i sessi.

Il percorso di fuoriuscita dalla violenza inizia quando una donna riconosce che la violenza maschile non è il destino riservato sempre e comunque alle donne, non dipende da come una donna si comporta, non è qualcosa di “normale” che va semplicemente sopportato cercando di tirare avanti. Nel dialogo con operatrici e mediatrici culturali, nei centri antiviolenza D.i.Re, ogni donna costruire il proprio percorso individuale verso l’autonomia.

Queste schede utilizzano le immagini del video Leaving violence. Living safe per stimolare la riflessione sulla violenza, facilitare la condivisione delle esperienze, aiutare a costruire un clima di fiducia, facilitare la presentazione del lavoro di operatrici e mediatrici culturali e il supporto offerto dal centro antiviolenza.

Scarica le schede “Dillo con le immagini!”